28 Apr

Via col vintage

Primavera non bussa lei entra sicura…

giuglia-cpertina-2

…come il fumo lei penetra in ogni fessura. Ha le labbra di carne i capelli di grano che paura, che voglia che ti prenda per mano. Che paura, che voglia che ti porti lontano.”

Così cantava De Andrè ne Un chimico, una delle canzoni che più preferisco in assoluto.

E sull’onda delle sue note malinconiche, incantata dalla luce di una timida giornata di sole primaverile, non ho resistito alla mia anima hippie.

Ho tirato fuori dall’armadio un vestito di pizzo bianco, una borsa di cuoio e bracciali di legno e, senza andare troppo lontano da casa, mi sono goduta il silenzio di campi appena coltivati e il profumo dell’erba appena tagliata, alla luce del tramonto riflessa su ogni singolo stelo verde.

Dire che è stato difficile fare queste foto è un eufemismo, io preferisco di gran lunga stare dall’altra parte dell’obiettivo.

Ma la pace e la calma di quei prati, la tenuità delle mille sfumature calde di arancione che colorano il cielo al calar del sole, mi hanno fatto scordare di avere una macchina fotografica che mi seguiva come un un cane insegue una succulenta costina di carne.

Quasi tutto quello che indosso l’ho scovato in mercatini vintage o nell’armadio di mammà.

Vestito: Vintage

Giacca di Jeans: Daniela Bongiorno

Borsa: Vintage, Sforza

Stringate: Zara

Orecchini: I am

Bracciali: I am

Anello rotondo: FieraArtigianato

Occhiali: Etnia Barcelona

Untitled2

Oltre ad andare per mercatini, il mio consiglio è quello di passare al setaccio gli armadi di mamme, nonne, zie.

Spulciando dai mucchi di roba destinati alla Caritas, mi sono accaparrata borse, vestiti e maglioni. Usati ovviamente, ma ci sono certi tipi di abiti o accessori che sono più belli così piuttosto che nuovi. Un po’ come George Clooney.

Magari avete visto per tanto tempo un maglione indossato in un certo modo, e non vi è neanche mai venuta l’idea di poterlo indossare in una maniera diversa. Ma il trucco sta nel giocare con gli accostamenti, mixare il tutto, attualizzare un look retrò o rendere particolare un outfit anonimo. Spulciando non spenderete soldi, ci guadagnerete capi o accessori e sicuramente non troverete nessuno che ha quello che indossate voi.

Adoro mixare nuovo e vecchio. Mi sembra di indossare storie, di dare vita nuova ad oggetti usati ma nello stesso tempo vivere in un qualche modo la vita che hanno vissuto in passato.