30 Giu

Fashion outsider

Guo Pei: Viaggio in terre lontane

IMG_3674

I nostri armadi si accendono di fantasie e colori, la nostra testa vaga in cerca di una meta e questa settimana si perde nel centro del continente asiatico, per andare a conoscere meglio Guo Pei, una delle migliori stiliste cinesi.

Guo Pei ha iniziato la sua carriera nel fashion system dopo aver studiato moda alla Second Light Industry: ottenuto il diploma fin da subito ha iniziato a lavorare in quel mondo che spesso non la capiva…dopo dieci anni di gavetta e decide di lanciare la sua linea mettendosi in proprio e apre il Rose Studio con il suo compagno. Sono passati circa trent’anni da allora e ancora oggi, ricopre un ruolo fondamentale tra gli stilisti più importanti del suo paese.

IMG_3676

L’abbiamo conosciuta  alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e abbiamo discusso del “controverso” abito opulento indossato da Rihanna durante il Met Gala: le sue creazioni hanno fatto discutere, attirando molta attenzione su di lei, ma, adesso che i riflettori si sono spenti, vorremmo farvi scoprire il lato più glamour delle sue collezioni; quello fatto di ricami in oro o argento, costruito da capi orientali tradizionali uniti con sapienza a tagli tradizionalmente occidentali.

pic-11 28506A8500000578-3067950-image-m-310_1430786974838

Opere d’arte dalla veste scultorea, di un artigianato carico di dettagli che illumina chi lo indossa e che incanta chi lo osserva: aspettiamo dunque di essere stupiti dalla sua quinta collezione che uscirà nei prossimi mesi, capi haute couture disponibili solo nel suo nuovo atelier nella capitale della moda francese, Parigi.

Eleganza, spirito di indipendenza entusiasmo e tanto coraggio: questa è la moda di Guo Pei, che incanta e stupisce ogni volta.

IMG_3675 3018412-poster-guo-pei