18 Dic

LayOut

Che la Forza sia con voi…

star wars

Signori e Signore, da una galassia lontana lontana, direttamente da un altro mondo e da un’altra epoca, sono ritornati i protagonisti della saga targata George Lucas, che, attraverso galassie e pianeti ha appassionato generazioni di uomini e donne, di padre in figlio e di nonno in nipote…Udite! Udite! È tornato Star Wars!

Questo nuovo capitolo della saga, Il Risveglio della forza, il settimo, dopo gli originali diretti da Mr. Lucas in persona tra gli anni Settanta e Ottanta, e la trilogia dei prequel di qualche anno fa (che, possiamo dirlo, poteva andare meglio), viene girato sotto l’ala protettrice di mamma Disney, che, parliamone, in casi del genere, di solito, non bada a spese, e firmato da J.J. Abrams, che ha diretto anche la serie Lost. Insomma, i presupposti per far bene ci sono tutti, anche perché la Disney, comprando la LucasFilm, e di conseguenza di diritti di Star Wars, ha deciso di regalare a fan e cosplayer, non uno, ma tre nuovi film, che porteranno avanti la storia di Luke Skywalker, lasciando, però, come nella migliore tradizione, il finale più aperto possibile. Insomma, Star Wars è come la vita, non finisce…termina (forse).

Ma andiamo a parlare de Il Risveglio della forza, che è stato proiettato in anteprima il 14 dicembre in soli 3 cinema di Los Angeles, per la gioia degli appassionati accampati fuori in pieno assetto da guerra intergalattica. In Italia, è uscito mercoledì 16 dicembre, e i posti nei cinema erano già esauriti da mesi e mesi. Il cast è nostalgico con un tocco di novità: ritroviamo Harrison Ford e il suo fidato Chewbecca e ci sarà Carrie Fisher che indosserà di nuovo la tutina bianca della Principessa Leila. Insomma, chi è stato così fortunato da averlo già visto, ne parla in maniera entusiasta, e ci aspettiamo anche noi di commuoverci risentendo la colonna sonora e il rullo obliquo dei titoli di testa che ci informano cosa è successo, nel frattempo, in quella galassia lontana lontana.

Ci aspettiamo di vedere spade laser nuove di zecca, ma che continuano a produrre lo stesso inconfondibile suono (a proposito avete già modificato la vostra immagine del profilo su Facebook inserendo la spada laser?), ci aspettiamo C3PO e R2D2 impegnati a discutere come solo loro sanno fare, ci aspettiamo il Maestro Yoda e il consiglio Yedi che salveranno il mondo (galattico), ci aspettiamo astronavi e macchine da guerra colossali, insomma ci aspettiamo tutto quello che non può mancare in un episodio nuovo e ipertecnologico della saga.

Insomma ragazzi, andate a vedere Star Wars: Il Risveglio della Forza e “Che la Forza sia con voi”!